Squinzi: "Il progetto è portare il Sassuolo stabilmente nelle prime tre-quattro squadre d’Italia"