Lichtsteiner, dopo la tempesta arriva sempre l'arcobaleno