Favilli, sì o no? Il punto della situazione