Non solo Pjanić, Paratici in Francia per visionare Kovacic e Andrè Gomes