La Juve non si ferma: ora Gomes o Kovačić