Juve italiana e vincente. Lippi: "I bianconeri non fanno mai il passo più lungo della gamba"