Juve, Evra può essere il nuovo jolly per Allegri