Dani Alves, Mascherano e Berardi: il giusto mix per continuare a trionfare