Alves e Mascherano, l'importanza della mentalità vincente