Kobe ed Alex, brividi sulla pelle