Simone Zaza e Daniele Rugani: il diavolo e l'acqua santa. L'eterno conflitto tra ragione e passione