Quarti di Champions, difese ballerine e rimpianti: Juve, vietato recriminare