Allegri, la stoccata a Conte e quel rinnovo vicinissimo