Personalità, talento e correttezza: ecco come Daniele Rugani ha conquistato Max Allegri