Torino-Juve, l'analisi dell'attacco: Dybala out, Morata ancora sugli scudi