Il presunto fascino dei campionati esteri avvilito dalla bellezza di questa Serie A