Juve e Napoli, la diversità nella gestione dell'organico