Banega, si apre uno scenario clamoroso: il futuro è già scritto