Ausilio: "I rapporti con la Juve sono cordiali e professionali. Un rimpianto? Dybala"