Rigore e fuorigioco, basta pensarci: il pareggio è stato giusto