Il Bologna c'è e sta bene: tra magic moment e voglia di riscatto, occhio al fattore Dall'Ara