Duello Francia-Brasile a sinistra: tra leadership e talento