Allegri, parla chi l'ha visto crescere: "Max è sempre stato juventino"