Widmer il post-Lichsteiner: la corsia destra parla sempre elvetico