Montella-Cassano, l'accoppiata che può far male alla Juventus