Simone Zaza, quando gol e prestazioni non sono mai abbastanza