Allegri aspetta Pereyra: con l'argentino si può cambiare modulo