Mandzukic implacabile, la legge del croato colpisce ancora