Lavezzi e Rabiot più lontani, "la colpa" è di Kingsley Coman