Juve-Fiorentina, Astori: "Contenti di quanto fatto, ora la svolta"