Rugani è intoccabile, da valutare la posizione di Caceres