Quando le riserve contano più dei titolari: la Juve e la profondità della rosa decisiva in campionato