La rinascita bianconera passa dal novembre perfetto di Allegri