Mario Mandzukic e i gol preziosi: pochi ma buoni. Evoluzione del centravanti bianconero