Il "ritorno al passato" e le verità che i numeri non dicono: le certezze della Juve