Contro il City vincere per il primato, ma anche per ritrovare fiducia e gioco