Zaza: "Sapevo di poter far male alla difesa. Esultanza? Vi spiego"