Juve-Siviglia, Morata eguaglia Del Piero: ora è un Re di coppe che governa "di testa"