Chievo, Maran tiene i suoi con i piedi per terra: "La Juve non meritava le due sconfitte, rimane ancora la favorita"