Buu a Pogba e cori pro Liverpool, la storia non cambia